RNP 2019: TUTTO D’UN FIATO

venerdì 5 luglio

h18:00
Apertura cancelli, area tende, stand gastronomico, shop, bar e segreteria.

ARIANNA POMPOSELLI e il progetto BE BRAVE
Arianna Pomposelli, atleta di punta della Nazionale italiana di calcio a 5 e dell’Olimpus Roma, Venerdi 5 luglio porterà il suo progetto #BeBrave a Ragazze nel pallone in collaborazione con Padova calcio C5 femminile.

‘Be brave’ ha l’obiettivo di coinvolgere bambine nella disciplina sportiva del calcio A 5. Arianna ha costruito questo evento pensando alla sua nipotina Noa di 4 anni e a tutte le bambine che si limitano nel gioco del calcio perché vincolate dagli stereotipi di genere. “Credo che dovrebbe essere così per tutte le bambine, cioè che tra le opzioni dovrebbe esserci il calcio e qualsiasi sport. Ognuno dovrebbe essere libero di poter scegliere dopo aver provato tutto e non solo ciò che è imposto culturalmente. Da sempre il calcio A 5 – proprio come il calcio in generale – è considerato uno sport prettamente maschile perché culturalmente i giocattoli e gli sport sono ancora trattati e acquistati in base al genere. ‘Be brave’ si propone di abbattere questi muri, con un calcio a tutto ciò che è convenzionale”.

L’evento si sviluppa in un pomeriggio. Sono previsti due allenamenti di calcio A 5 con tecnici formati della durata di un’ora e mezza. Il primo allenamento è per la fascia d’età dai 4 ai 12 anni, il secondo allenamento per la seconda fascia d’età dai 13-18 anni.  L’evento è totalmente gratuito e alla fine alle bambine e ragazze Arianna regala la maglia con il suo cognome e con il logo di Be Brave.
Il suo progetto Arianna tenta perciò di mettere un pallone al piede di ogni bambina per lasciarla libera di scegliere cosa farci.

sabato 6 luglio

h8:30
Iniziano sia il torneo di calcio a 6, il rugby touch e il basket.

Calcio:
Per il decimo anno + 1 i campi di Ragazze Nel pallone saranno popolati da atlete provenienti da ogni regione d’Italia e dall’estero, con esperienza di calcio a 11 o  futsal o calciatrici per divertimento!
Durante il sabato ogni squadra giocherà 3 partite, in base alla classifica dei gironi, verranno delineati i gironi TOP e FLOP per la domenica dove si passerà all’eliminazione diretta!

Rugby: RNP non poteva rimanere indifferente al crescente interesse per il  rugby nel panorama dello sport femminile!
Dal 2016 è disciplina del programma gare della tre giorni di sport e verrà suddivisa in questo modo: SABATO 6 in versione a 7 con le regole del ”TOUCH RUGBY” mentre domenica la versione RUGBY OLD FEMMINILE, appuntamento sportivo dedicato alle donne over 35 con placcaggio e a 15.

Basket: Se sei una vera Ragazza nel Pallone il basket fa sicuramente parte del tuo DNA!
Ganci, sospensioni, stoppate e tutto lo spettacolo che la pallacanestro può dare nella versione 3vs3.
Il torneo in crescita e dal 2018 è inserito nel circuito ufficiale 3×3 FISB Streetball oltre ad essere state inserite nel ranking delle prime 15 dove chi vince accede direttamente alle FINALS di Riccione

Beach Volley: ritorna il 4 vs 4 che ha appassionato atlete esperte e giocatrici amatoriali! Quest’anno il beach volley, in collaborazione con MOMO Volley, sarà misto e si svolgerà dalle 18.30 di Sabato 6 luglio all’UNIONE SPORTIVA MONTÀ, Via Luigi Stefanini 3 – Padova

h17:00
CALCIO FREESTYLE
Il calcio freestyle è l’arte del palleggio acrobatico, eseguita con un pallone da calcio. La disciplina consiste nell’eseguire acrobazie con tutto il corpo eccetto che con le mani.
Tutte le partecipanti si sfideranno tramite un testa a testa, l’una contro l’altra, in un battle di quattro minuti.
L’esibizione sarà oggetto del giudizio di una giuria, formata dalle ragazze di calcetto eleganza Ladies, Anastasia Bagaglini, campionessa italiana di calcio freestyle, terzo posto in ambito europeo e da If bag, che decreteranno quale delle due partecipanti avrà realizzato le migliori acrobazie e meriterà quindi di passare al turno successivo e sfidare l’altra partecipante che a sua volta sarà la vincitrice di un altro scontro diretto.
La giuria avrà dei parametri oggettivi per misurare le atlete: la difficoltà dei trick, l’appropriatezza dei movimenti e l’eleganza nell’esecuzione.
Queste sfide si accavalleranno fino a quando le due migliori, prescelte dai giudici, si affronteranno direttamente per conquistarsi la vittoria finale.

Montepremi: 500 euro.

h18.30
Esibizione di ULTIMATE FRISBEE, lo sport di squadra col disco
L’Ultimate Frisbee, comunemente chiamato Ultimatenasce alla fine degli anni sessanta negli Stati Uniti e rapidamente si diffonde in tutto il mondo fino a convertirsi in uno sport realmente internazionale. Oggi l’Ultimate viene praticato in sei continenti e sono ben 62 i paesi che aderiscono alla World Flying Disc Federation (WFDF) che ogni quattro anni organizza i Mondiali, manifestazioni che ormai radunano migliaia di giocatori. L’Ultimate è uno sport speciale che seduce rapidamente per la sua immediatezza e la sua spettacolarità di gioco. Per praticarlo è sufficiente un disco, due squadre e un campo. L’Ultimate, anche se esiste la versione in spiaggia promossa, si pratica principalmente in erba 7 contro 7. Il campo da gioco è un rettangolo con due aree di meta a ciascun estremo. Si gioca con un disco regolamentare (Discraft 175 grammi) e non è previsto il contatto fisico. Per segnare un punto la squadra deve avanzare fino a raggiungere la meta avversaria passandosi il disco, dato che al giocatore col disco in mano non è permesso correre. L’Ultimate è uno sport di squadra aerobico e completo ma quello che lo rende veramente speciale è l’assenza dell’arbitro (il regolamento non lo prevede), infatti l’Ultimate si basa sull’auto-arbitraggio, sulla sportività, sul rispetto delle regole e dell’avversario. Quello che comunemente si definisce come “Spirito Del Gioco”.

Evento in collaborazione con Cus Padova ultimate frisbee, Padova ultimate frisbee, MUD_movimento ultimate femminile.

domenica 7 luglio

h9:00
Calcio, basket, besch volley e rugby old femminile over 35 con placcaggio.

h15:00
MUD_ultimate femminile

Direttamente dagli europei EUC 2019 Gyor saranno presenti alcune rappresentanti
Eva Artoni, Beatrice Sisana, Vanessa Barzasi.

h18:00
Premiazioni, saluti e chiusura dell’evento.